AL VIA LA 13a EDIZIONE DEL PREMIO NAZIONALE “PONTEDILEGNO POESIA”

  • Di Federico Migliorati

SCADENZA IL 12 MAGGIO; IN PALIO 1000 EURO PER IL VINCITORE   In giuria come presidente il leopardista Vincenzo Guarracino

Compie 13 anni il Premio Nazionale “Pontedilegnopoesia”, l’ambita iniziativa letteraria riservata alle poesie edite in lingua italiana o dialettale e riservata ad autori italiani e stranieri. È possibile partecipare inviando libri pubblicati, in forma cartacea o in digitale (e-book), tutti muniti di codice ISBN, fra il 1° gennaio 2020 e il 30 aprile 2022 e che non siano già stati presentati a precedenti edizioni del concorso. Sono escluse dalla partecipazione le pubblicazioni di carattere antologico o riepilogativo, personali e collettive nonché le riedizioni di opere pubblicate in periodi precedenti a quello preso in considerazione dal presente bando, a meno che non contengano novità in misura ritenuta preponderante dalla giuria. Tutti i volumi editi (sette copie in ogni forma) per ciascun autore partecipante dovranno essere inviati entro il 12 maggio  (farà fede il timbro postale di partenza) a PONTEDILEGNO-MIRELLACULTURA, via Roma, 21 – 25056 PONTE DI LEGNO (BS) – indirizzo mail: mirellacultura@pontedilegno.it accompagnati dall’apposita scheda di adesione scaricabile dal sito www.mirellacultura.it Non è previsto alcun onere di iscrizione. La giuria è composta da nomi noti della letteratura e della cultura come Vincenzo Guarracino (presidente), critico letterario, poeta e tra i massimi leopardisti a livello internazionale, Eletta Flocchini, Giuseppe Grattacaso, Vivian Lamarque e Giuseppe Langella. Al vincitore andrà la somma di mille euro con possibilità di assegnazione di ulteriori due premi dello stesso valore. La premiazione si terrà domenica 31 luglio alle ore 11 a Ponte di Legno. Per ulteriori informazioni è a disposizione la segreteria del Premio al numero 0364 900500 o alla email mirellacultura@pontedilegno.it. Nell’edizione del 2021 a spuntarla fu Paolo Ruffilli con “Le cose del mondo”, opera edita da Mondadori.

- pubblicità -