Tipografi Atab: rinnovati gli organi sociali

  • – Mauro Marenda riconfermato alla presidenza – 
  • Nel corso dell’assemblea di categoria, che ha riconfermato alla presidenza Mauro Marenda, sono state affrontate le numerose problematiche che stanno vivendo le imprese tipografiche. Filo conduttore dell’incontro, che si è svolto nella grande casa di Associazione Artigiani come ha ribadito il presidente Bortolo Agliardi durate il suo intervento di benvenuto, la comunicazione e la formazione per rinascere. “Sono stati due anni difficili, ma il trovarsi nuovamente, seguendo i protocolli previsti, è sicuramente un aspetto positivo – ha affermato il Presidente Atab Mauro Marenda – che valorizza l’importanza del rapporto umano. Le iniziative a cui abbiamo ha aderito lo scorso anno, come #aiutiamobrescia, #iopagoifornitori, sono alcuni esempi dei valori associativi a cui crediamo”. Un saluto particolare è arrivato anche dai vicini Tipografi del PAB di Bergamo e dal loro Vicepresidente Mauro Diliddo. Il tema della “Transizione 4.0”, con incentivi e opportunità, è stato il primo intervento, grazie alla relatrice Cinzia Lupo, responsabile Serage Business Facility Consulting, che ha illustrato alcune delle possibilità oggi presenti per aziende: agevolazioni fiscali con credito d’imposta per l’acquisto di beni materiali, immateriali e per la formazione 4.0 – la Super Sabatini – bandi e bonus che continueranno ad aumentare grazie al PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza), credito d’imposta per progetti di Ricerca, Sviluppo e Innovazione. A seguire, Giuseppe Raineri, Direttore Generale di Agfp Centro Artigianelli, ha posto l’obiettivo sull’opportunità di inserire giovani all’interno delle imprese tipografiche. Avere un giovane da crescere e formare è sicuramente un’opportunità, un valore aggiunto. Ci sono poi varie possibilità, dall’alternanza scuola lavoro, tirocini extracurriculari, apprendistato. Dare valore non solo alla parte pratica del lavoro, ma anche a quella umana: alla dignità della persona, qualunque essa sia. Nei giovani possiamo trovare nuova linfa, nuova energia, nuove idee, nuova forza: i giovani sono il futuro. Al termine riconferma alla presidenza per Marenda mentre nel Consiglio Provinciale sono stati eletti: Alberto Amonte , Raffaella Berardi, Andrea Betturini , Sergio Boldini, Simone Boldini, Federico Fiorucci, Luigi Franzoni, Sonia Maffeis, Mattia Marenda, Paolo Medici e Daniele Mingardi.

Sono molte le idee per il futuro, le proposte di corsi, eventi confidando che si possa davvero tornare quanto prima ad incontrarsi consolidando quel rapporto di amicizia e rispetto che si è creato nel corso degli anni.

- pubblicità -