VIRUS E BATTERI: L’ IDEA PER LA PREVENZIONE ARRIVA DA ISRAELE

– Da Gerusalemme, Rodolfo Ballardini – La battaglia sempre più intensa contro virus e batteri resistenti agli antibiotici non riguarda solo la ricerca di farmaci più potenti contro le infezioni. L’accento è posto anche sulla loro prevenzione come quella ottenuta dai tessuti inventati da Argaman Technologies a Gerusalemme.

Carrefour, la catena di supermercati con sede in Francia sta testando CottonX di Argaman, il primo bio-inibitore del cotone al 100%, in una linea di uniformi chiamata “The Uniform That Cares”.

L’ingegnere tessile Jeff Gabbay, fondatore e CEO di Argaman e inventore di CottonX, ha spiegato a ISRAEL21c che utilizzano particelle di ossido di rame nelle fibre di cotone, con una tecnica ecologica.

Il novantanove percento dei batteri e dei virus muoiono entro pochi secondi dal contatto con l’ossido di rame e i batteri non possono diventare resistenti all’ossido di rame come fanno con gli antibiotici ha detto Gabbay.

Una sperimentazione è stata recentemente completata dai Centri statunitensi per il controllo delle malattie, che hanno testato l’efficacia di lenzuola, federe e pigiami CottonX nel ridurre le infezioni nosocomiali.

- pubblicità -