Turismo enogastronomico in sella ad una motocicletta

0
64

“Slow Ride Italy”, progetto unico in Italia dedicato al mototurismo enogastronomico, è un’iniziativa realizzata dall’Associazione “Slow Ride Italy” nell’ambito del bando “Wonderfood & Wine” promosso da Regione Lombardia e realizzato in collaborazione con Unioncamere Lombardia per la promozione di “Sapore inLombardia”, in partnership con il Consorzio di tutela Grana Padano, Unione italiana vini, Gruppo  Wise e Coldiretti Lombardia.

“Slow Ride Italy” (https://www.slowrideitaly.it/) studia itinerari legati al mototurismo enogastronomico e agroalimentare, passando per i territori più suggestivi della Lombardia, facendo tappa nelle strutture ricettive rurali, nelle aziende agricole, nelle numerose cantine presenti sul territorio. I percorsi, solo su strade locali, permettono la valorizzazione dell’enogastronomia lombarda e scoprire borghi di straordinaria bellezza.

La Lombardia vanta 250 eccellenze agroalimentari tradizionali, 20 Dop (con il Grana Padano che è il prodotto più consumato del mondo), 14 Igp e 41 vini a denominazione tra Docg, Doc e Igt.

Il food si conferma una delle principali motivazioni di viaggio del turista contemporaneo perchè consente al viaggiatore di entrare in contatto, in modo autentico, con i territori e le comunità.

Comunicato stampa

- pubblicità -