Comunità montane: 3 milioni per tutela patrimonio forestale

0
80

La Regione Lombardia ha approvato il piano di riparto degli aiuti a favore delle Comunità montane, per un importo complessivo di 3 milioni di euro.
Le risorse serviranno agli Enti interessati per aprire dei bandi che permetteranno di realizzare interventi finalizzati alla protezione, conservazione, valorizzazione degli ecosistemi forestali, alla tutela della biodiversità, alla protezione dei versanti per accrescerne la stabilità, nonchè al mantenimento dei livelli occupazionali e della qualità della vita nelle aree montane.

“Di fatto – spiega l’assessore regionale all’Agricoltura – si provvederà alla prevenzione e al ripristino delle foreste danneggiate, a realizzare opere di sistemazione idraulico-forestale e a procedere con la manutenzione straordinaria o la realizzazione di strade agro-silvo pastorali, anche per facilitare la logistica nelle zone di più difficile accesso”.

Di seguito, il dettaglio dell’importo assegnato alle varie Comunità montane lombarde:

Alta Valtellina – 157.487,33 euro
Di Scalve – 51.660,07 euro
Laghi Bergamaschi – 103.673,28 euro
Lario Intelvese – 77.495,24 euro
Lario Orientale – Valle San Martino – 67.584,09 euro
Oltrepo’ Pavese – 150.677 euro
Parco Alto Garda Bresciano – 114.493,73 euro
Piambello – 56.381,91 euro
Sebino Bresciano – 55.718,27 euro
Triangolo Lariano – 99.426,47 euro
Valchiavenna – 105.388,12 euro
Valle Brembana – 175.280,69 euro
Valle Camonica – 375.947,94 euro
Valle Imagna – 53.300,96 euro
Valle Sabbia – 182.508,93 euro
Valle Seriana – 157.139,30 euro
Valle Trompia – 149.948,65 euro
Valli Del Lario e Del Ceresio – 114.641,42 euro
Valli Del Verbano – 96.314,59 euro
Valsassina Valvarrone Val d’Esino e Riviera – 109.789,09 euro
Valtellina di Morbegno – 135.210,13 euro
Valtellina di Sondrio – 187.951,28 euro
Valtellina di Tirano – 150.801,51 euro.

Comunicato stampa

- pubblicità -